Proposta di Luisa per regolamentare lo svolgimento delle nostre riunioni – maggio 2016

Proposta, correggibile in ogni sua parola.

L’Associazione donne per la difesa della società civile è un’associazione politica.
Obiettivi, strumenti, scopi, sono riassumibili in:
DISCUSSIONE APERTA
FORMAZIONE E INFORMAZIONE
ATTIVITA’ MIRATE SUL TERRITORIO

1) Alla discussione deve essere riservato almeno un mercoledì al mese e
gli interventi, a ruota libera, si vorrebbero più numerosi possibile.

2) la formazione e l’informazione possono riguardare o la politica in
senso stretto (destra/sinistra, elezioni, democrazia, Europa, nuove leggi,
nuovi movimenti ecc…..) o la politica in senso lato (economia, scienza,
sanità, letteratura, musica ecc…..) e si possono fare con interventi concordati.

Per questi interventi occorre ricordare e ridefinire le REGOLE :
– L’intervento (lezione,conferenza,seminario,contributo) di esperto/i,
deve essere contenuto nel tempo, perchè resti viva l’attenzione.
-Deve essere lasciato spazio alla partecipazione di tutte con domande,osservazioni, precisazioni, contradditorio se è il caso, anche questi con tempo definito. Sarà il relatore a dire se le domande, per esempio, possono esser fatte durante il suo discorso o alla fine..
3) Per le attività sul territorio ci sono le” instancabili”a cui occorre dare più aiuto da parte di tutte noi.

Fatta chiarezza su queste semplici cose, possiamo procedere gagliardamente come sempre. Non siamo stanche nè rassegnate. Luisa